I beffardi scettici di una volta non si lasciavano convincere perchè troppo orgogliosi; quelli d’oggi perchè troppo umili (da G.K. Chesterton)

- Scritto da Redazione de Gliscritti: 03 /01 /2017 - 01:56 am | Permalink
- Tag usati:
- Segnala questo articolo:
These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • email
  • Facebook
  • Google
  • Twitter

Da G.K. Chesterton, Eretici (non è stato possibile controllare la fonte della citazione) 

A ogni angolo della strada possiamo incontrare chi ci viene incontro con la pazzesca e blasfema dichiarazione che egli può avere torto. Ogni giorno ci imbattiamo in qualcuno il quale ci dice che, naturalmente, la sua opinione può non essere la giusta. Ma, evidentemente, o la sua opinione deve essere quella giusta o non è la sua opinione. Noi siamo sulla strada di tirar su una razza di uomini di tale umiltà mentale che non oseranno credere alla tavola pitagorica. Corriamo il rischio di vedere dei filosofi che dubitano della legge di gravità come di una loro fantasia. I beffardi scettici di una volta non si lasciavano convincere perchè troppo orgogliosi; quelli d’oggi perchè troppo umili. La terra spetta ai pacifici, ma i moderni scettici sono troppo pacifici anche per reclamare la loro parte di eredità.